21/2012 – La gallina di Pasqua

Stanislao:

- Meglio un uovo oggi Frank, o una gallina domani? E’ l’eterna domanda.. non trovi? Altro che “essere o non essere”.. Uovo o gallina?

Frank:

- È vecchia come il cucco, Stan, un brodino riscaldato. Bisogna non avere peli sulla lingua per rispondere a domande come questa. Tu sei una gallina: lo eri ieri, lo sei oggi e va da sé che il futuro cambierà poco il tuo NonEssere. Io mi tengo l’uovo, il suo equilibrio instabile e la sua voglia d’Essere qualsiasi Forma che la Volontà vorrà..

F&S + foto di AndreaGiorgetti